Come scegliere un’azienda di serramenti di qualità per la tua casa

Il mercato edile e delle costruzioni non è mai stato così incostante come negli ultimi 3 anni: il 2015 si è chiuso abbastanza bene, il 2016 è stato positivo e anche il 2017 sembra seguire lo stesso trend. Tale ripresa è dovuta all’introduzione delle detrazioni fiscali del 65% riguardanti le ristrutturazioni, le riqualificazioni energetiche la commessa privata che hanno dato una grande spinta all’edilizia rispetto alle sole costruzioni su terreno vergine. In ogni caso siamo ben lontani dall’andamento di questo settore nel periodo pre-crisi economica a causa del mancato investimento del risparmio, da parte delle famiglie italiane, nel settore delle costruzioni, in quanto risulta poco convincente la solidità della ripresa economica.

Nel settore dei serramenti inoltre è il mercato dell’Est a fare da padrone: infatti viene esportata una grande quantità di serramenti in pvc di bassa qualità che vanno inevitabilmente in concorrenza con quelli Made in Italy, penalizzando fortemente il mercato di quest’ultimi. Il prodotto oltre ad essere qualitativamente inferiore passa anche per mani improvvisate che, senza formazione, né adeguati strumenti vanno a posare o ad installare serramenti “alla carlona”.

Per tale motivo quando si sceglie un’azienda per la fornitura e la posa dei serramenti è sempre meglio verificare che questa sia davvero esperta nel settore e che vi militi da almeno qualche anno. Come fare per accorgersene?

Sono la precisione e l’attenzione, soprattutto in tempi come questi, a fare la vera differenza, pertanto per distinguersi dagli installatori improvvisati le aziende di serramenti di un certo livello hanno deciso di puntare sulla sicurezza del trasporto di porte e finestre. In che modo?

Dotandosi di un particolare strumento che permette loro di manovrare senza rischi il prezioso materiale garantendo la sicurezza del carico, dell’operatore e dell’ambiente di lavoro circostante.

Stiamo parlando del saliscale elettrico, progettato e realizzato specificatamente, per rendere agevole e sicura la gestione del pesante carico su scala, in salita e in discesa.

Il carrello saliscale per il trasporto di serramenti è dotato di un particolare telaio basculante che permette la piena gestione del carico in orizzontatale e in verticale, inoltre permette di affrontare giroscala e pianerottoli senza rischiare di danneggiare la preziosa merce.

Il carrello Mario Super Rd158 TB è in grado di aiutare l’operatore anche nel momento dell’installazione del serramento, grazie all’accessorio alzaporte, unico nel suo genere, che permette di sollevare il carico fino a 12 cm da terra, garantendo la perfetta centratura dei cardini. Tale carrello inoltre è stato costruito per essere manovrato sempre in posizione eretta dall’operatore in modo da garantirne la naturale ergonomia della schiena per scongiurare infortuni o malattie professionali.

Per saperne di più visita il sito http://www.saliscale.it

Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*