Pergotenda: la soluzione per vivere il giardino tutto l’anno

pergotenda-corradi

Con il termine pergotenda si indica una particolare struttura per outdoor pensata per proteggere gli spazi esterni da sole e intemperie, rendendoli fruibili in ogni periodo dell’anno e con tutte le condizioni climatiche.

Le pergotende – ideate dalla ditta Corradi, azienda leader nel settore – sono un connubio perfetto tra una tenda e una pergola, coniugando i vantaggi e i pregi di entrambe le strutture e creando un sistema mobile capace di trasformare  giardini e terrazzi in luoghi da vivere tutto l’anno, senza però risultare invasivo o ingombrante.

Come funziona una pergotenda e cosa si intende per tenda a impacchettamento Corradi

La pergotenda si presenta come una tenda retrattile ancorata ad una struttura rigida, fissata a parete o indipendente. La struttura è realizzata in alluminio o legno, a seconda delle esigenze. La possibilità di alzare e abbassare i tendaggi in base alle condizioni climatiche, alla stagione o al momento della giornata, consente di poter sfruttare gli spazi outdoor in qualsiasi periodo dell’anno con il massimo del comfort e del relax.

Funzionale, pratica ed elegante è la pergotenda con tenda a impacchettamento brevettata da Corradi – azienda leader nel settore – che consente di aprire e chiudere in qualsiasi momento la tenda con il minimo sforzo e in brevissimo tempo. Praticità e resa estetica fanno di questa tipologia di tenda la scelta giusta per qualsiasi tipo di spazio esterno.

Come installare una pergotenda: tempi e autorizzazioni

Le pergotende solitamente vengono realizzate su misura in modo da adattarsi al meglio ad ogni tipo di spazio, anche quello più irregolare. La loro installazione è affidata a tecnici specializzati e avviene solo a seguito di sopralluoghi e valutazioni sul campo. La fase di installazione non comporta grossi disagi e non necessita di tempi lunghi, ma richiede dalle 24 alle 48 ore di lavoro.

A differenza di verande o di altre strutture da esterno, per l’installazione di una pergotenda non sono necessarie particolari autorizzazioni o permessi a costruire da parte del comune di residenza, trattandosi di fatto di strutture mobili che rientrano nel cosiddetto settore dell’edilizia libera.
Esistono comunque casi particolari in cui potrebbe essere necessario richiedere un’ apposita autorizzazione come nel caso, ad esempio, di palazzi soggetti a vincolo storico o paesaggistico, o, se ci si trova in presenza di un esplicito divieto del regolamento condominiale.
Prima di installare una pergotenda, quindi, è consigliabile anche valutare questi fattori e se necessario richiedere prima le autorizzazioni previste.

Pergotende Corradi, qualità, estetica e praticità

Le pergotende Corradi (l’azienda bolognese a cui si deve l’invenzione di questa particolare struttura per outdoor) rappresentano il meglio che si possa trovare sul mercato grazie al loro sistema brevettato di copertura scorrevole ad impacchettamento, all’utilizzo di materiali innovativi e al design ricercato.

Realizzate in alluminio o in legno, le pergotende della ditta Corradi possono essere ancorate a parete o autoportanti e sono completamente personalizzabili. È possibile, infatti, optare per vetrate scorrevoli, per una struttura aperta sul perimetro o chiusa ai lati, ecc.
Il costo di una pergotenda varia naturalmente in base alle dimensioni, alle caratteristiche e ai materiali utilizzati, a cui poi vanno aggiunte le spese di installazione.

Laura Musig
Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*