Come illuminare uno studio

Se avete predisposto il vostro studio presso casa vostra dovreste comunque valutare e concepire con oculatezza il sistema di illuminazione soprattutto se lavorate al computer affinchè l’ambiente di lavoro sia adeguatamente illuminato e non vi affatichi la vista.

Sfruttare la luce naturale è sempre un’ottima soluzione purchè essa non filtri in modo diretto sul vostro monitor andando a creare fastidiosi riflessi. Se non riuscite ad evitare la luce naturale si scontri con il vostro monitor schermatevi con delle tende bianche, magari a pannello oppure pensate all’installazione di un sistema frangisole installato all’esterno della finestra.

Per quanto riguarda la luce artificiale, il primo punto luce al quale pensare è una luce centrale diffusa. Se avete un occhio di riguardo al risparmio energetico potete installare un lampadario con luce a led. Se non vi piace l’idea del lampadario potete sempre pensare ad un sistema di faretti da incasso o montati su binario (ideali soprattutto se lo studio è piccolo) ma sempre facendo attenzione a che questa fonte di luce non sia posta proprio al di sopra del vostro computer. In ogni caso evitate i neon perchè affaticano inutilmente la vista.

Se non è possibile installare una luce centrale potete sempre pensare a due luci da parete (applique) poste su entrambi i lati della vostra scrivania.

Utile poi verificare la presenza su almeno tre delle pareti della stanza di prese elettriche utili per l’installazione di lampade da tavolo o piantana per illuminare postazioni di lavoro o specifiche attrezzature. Le lampade da terra in particolare sono una scelta particolarmente elegante qualora lo studio includa anche un piccolo salottino.

Sia per quanto riguarda la luce naturale che per quanto concerne quelle artificiale fate in modo di non creare ombre nette.

Se siete fanatici e volete ottenere la migliore illuminazione possibile potete sempre ingaggiare un ingegnere illuminotecnico.

Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*