Come scegliere i propri nuovi serramenti.

scegliere-i-serramenti

Gli incentivi fiscali sugli interventi volti a migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni sono stati fini dalla loro introduzione qualche anno fa, subito ben accolti dagli italiani dando nuovo slancio all’edilizia ed ai professionisti del settore. Tra gli interventi per i quali più frequentemente gli italiani, fanno richiesta di queste detrazioni ci sono spessissimo i serramenti. Questo appare chiaro, visto che sono tra gli elementi che più di tanti altri vanno, eventualmente, ad inficiare l’efficienza energetica di un’abitazione. Insieme all’azienda Gioma Srl, specialista nella vendita di serramenti a Udine, andremo a vedere a quali elementi e caratteristiche prestare attenzione durante la scelta dei vostri nuovi serramenti.

Esistono tre fattori fondamentali da considerare se volete che i vostri serramenti migliorino effettivamente l’efficienza energetica della vostra casa e sono: trasmittanza termica, vetri basso emissivi e materiali altamente.

Per quanto riguarda i materiali attualmente vanno per la maggiore i serramenti in pvc per la loro grande versatilità e per il loro ottimo livello di isolamento termico. I serramenti in pvc non a caso sono caratterizzati da una bassissima trasmittanza termica ovvero cedono pochissimo calore all’esterno. Sempre in relazione alla cessione di calore verso l’esterno se vivete in una zona climatica particolarmente fredda, prendete in considerazione la scelta la scelta di vetri bassi emissivi.

Potete quindi passare alla scelta delle finiture, delle tipologie di ante e delle maniglie.

Passiamo quindi ai “plus” con i quali potete ulteriormente arricchire la già alta efficienza dei vostri nuovi serramenti. Potete decidere per esempio di sceglierli con veneziana integrata nella vetro camera. Oppure potete sceglierle comprensive di cassonetto con avvolgibile. Potete infine pensare migliorare anche la sicurezza della vostra casa con qualche dispositivo per la sicurezza “extra”. Potete infatti scegliere delle maniglie con pulsante di sicurezza o dotate di chiave, oppure se temete le intrusioni dall’esterno potete optare per dei serramenti con più punti di chiusura, un ottimo deterrente contro i tentativi di forzatura o sollevamento. La cronaca recente infatti ci insegna infatti che la maggior parte dei furti in appartamento avviene forzando una vecchia finestra con strumenti di fortuna come un cacciavite.

Laura Musig
Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*