Come arredare un terrazzo piccolissimo.

In Italia siamo abbastanza fortunati da avere per lo più case ed appartamenti dotati di terrazzi o balconi. Alcuni di essi sono davvero molto ampi dando modo di organizzare pranzi all’aperto oppure serata all’aria aperta. Altri invece solo davvero un fazzoletto. Chi si trova nella seconda situazione deve ingegnarsi e seguire queste regole generali:

  • si a mobili ed arredi ripiegabili
  • si allo sfruttamento di tutte le altezze e di tutti gli spazi
  • si al limitato ingombro del pavimento.

Qui sotto abbiamo raccolto una piccola gallery con degli spunti sempre validi.

Via libera alle poltroncine da esterno con vano porta oggetti. Le rastrelliere da parete risultano utili per inserirvi piantine ornamentali, lanterne o mensole. O possono anche fare da appoggio per dei piccoli ombrelloni o tendaggi da sole.

I vasi dei fiori o delle piantine aromatiche possono essere collocate in appositi sostegni “a cavallo” del parapetto del terrazzo. Un’opzione possibile anche per dei mini barbecue a carbonella. Sulla balaustra di casa può anche essere fissato il supporto per un piccolo ombrellone.

Si, a tavolini ed a sedie pieghevoli.

Anche se avete un micro balcone non dimenticate di dargli quel tocco personale con le giuste decorazioni come luci decorative (magari ad energia solare), lanterne e cuscini.

Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*