Come arredare una cucina piccola

I programmi tv che parlano di arredamento e casa ci hanno abituato a cucine enormi, ariose, in cui la padrona di casa è una regina che si sposta con agilità tra un piano di lavoro e l’altro. Ambienti enormi con al centro immancabilmente: l’isola per cucina. La realtà è che in Italia, nelle case che non dispongono di un soggiorno open space, la cucina è un luogo angusto in cui per muoversi a volte si deve faticare un po’. In questo articolo vedremo come organizzare al meglio una cucina piccola in modo che sia comunque bella e funzionale

Come organizzare un cucina piccola: le regole fondamentali.

Quando ci troviamo a scegliere l’arredamento per una cucina piccola, spesso finiamo a “giocare a Tetris” con mobili e pensili. In questo senso ci vengono incontro molti software anche gratuiti per creare la planimetria ideale dei mobili della cucina, come per esempio il planner cucine Ikea.

In una cucina piccola i mobili devono essere meno larghi possibili ed è preferibile sfruttare al massimo lo spazio in verticale. Non solo potete impilare gli elettrodomestici in verticale ma potete sfruttare anche tutta una serie di accessori da cucina per sfruttare al massimo lo spazio verticale dei pensili quando si tratta di immagazzinare stoviglie e pentole. Qui a fianco per farvi capire di cosa parliamo vi linkiamo un divisorio per pensili che consente di sfruttare al massimo tutta la loro altezza.

Anche il paraschizzi della cucina può diventare fonte di spazio qualora vi applichiate un binario a cui appenderci i vari utensili per cucinare.

Per quanto riguarda la finestra della cucina per evitare che la sua apertura rubi troppo spazio alla stanza, sceglietela con apertura scorrevole, a ribalta o con apertura all’inglese verso l’esterno.

Scegliete elettrodomestici furbi

Gli elettrodomestici sono un elemento a cui difficilmente si può rinunciare anche quando dobbiamo organizzare una cucina piccola. La soluzione più logica in questo senso è quella di scegliere degli elettrodomestici furbi, ovvero salvaspazio.

Un ottimo esempio sono i forni combinati a microonde perchè coniugano in un unico apparecchio le funzionalità di entrambi i tipi di forni con il vantaggio inoltre di poter essere incassati in verticale.

Cappa aspirante a scomparsa

Cappa aspirante a scomparsa

Potete inoltre prendere un mini frigo da incasso e per quanto riguarda il congelatore potete acquistarne uno a pozzetto da collocare in garage o in taverna per esempio. Vi diamo questo consiglio perchè la mini cella congelatore dei frigoriferi da incasso, non è adatta a mantenere i cibi congelati più di qualche giorno e quindi non sarebbe ideale per le esigenze di una famiglia.

Per quanto riguarda infine le ultima trovata per quanto riguarda gli elettrodomestici salvaspazio, vi segnaliamo le modernissime cappe d’aspirazione verticale che di solito accompagnano i piani cottura ad induzione e che possono ritrarsi all’interno della cucina quando non sono necessari.

Come decorare una cucina piccola

Dopo esserci scervellati per organizzare la nostra cucina delle piccole dimensioni rimane spazio per capire come decorare la nostra piccola cucina. Un po’ di verde non guasta e potete per esempio collocare qualche piantina aromatica direttamente sul davanzale della finestra.

Potete anche per esempio essere creativi con il paraschizzi decidendo di “giocare” con le piastrelle. Qui sotto potete vedere un’idea creativa e simpatica.

Paraschizzi creativo cucina

Paraschizzi creativo cucina

Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*