8 Consigli per organizzare al meglio la lavanderia.

organizzare-lavanderia-2

L’idea di lavanderia per la maggior parte delle donne coincide con una lavatrice collocata in bagno, tra saponi, make up ed accessori per l’igiene, ed un asse da stiro nascosta dove più opportuno, spesso in camera da letto o in cucina. Per quelle che però hanno la fortuna di avere una stanza lavanderia propriamente detta, quest’ultima diventa sacra, un piccolo vanto per la perfetta donna di casa.  In questo articolo quindi vedremo come organizzare al meglio la lavanderia non solo come feticcio da casalinga ma anche per garantire a questa stanza ancora più funzionalità.

  1. Oggetti smarriti. Nelle tasche dei vostri familiari trovate sempre monetine ed altri piccoli oggetti? Create un vaso degli oggetti smarriti. Chi rivuole indietro qualcosa che ha lasciato nelle tasche saprà dove rivolgersi.
  2. Un piccolo cestino. Sembra una sciocchezza ma in lavanderia un cestino può ritornare molto utile. Ci potete gettare pilucchi, fazzoletti di carta e tutte quelle cose che non meritano un viaggio fino alla pattumiera ufficiale di casa.
  3. Soluzioni contro i calzini spaiati. Alla fine del bucato c’è sempre qualche calzino orfano? Metteteli in un vaso di vetro. Anche in questo caso, il proprietario di un calzino spaiato, saprà dove rivolgersi.
  4. L’asse da stiro. Appendetela sempre ed in verticale. Questo vi aiuterà a renderla più stabile quando non la usate e vi aiuterà a risparmiare spazio.
  5. Asse da stiro super fast. Avete la necessità di stirare un piccolo capo al volo? Realizzare un pannello imbottito e fissatelo sul piano della lavatrice. Avrete un piano d’appoggio sufficiente alle vostre esigenze senza la necessità di scomodare l’asse da stiro.
  6. Barattoli di vetro. Avete un esubero di barattoli di vetro in cucina? Utilizzateli in lavanderia per tenerci detersivi in polvere, pastiglie anticalcare, foglietti acchiappa colore e tutto quello che solitamente vaga disordinatamente in lavanderia.
  7. Scaffale con rotelle. Un piccolo scaffale con rotelle può essere una valida soluzione per immagazzinare i vostri detersivi e contemporaneamente recuperare lo spazio residuo, che può presentarsi tra la lavatrice ed il muro.
  8. Portaoggetti da porta. I portaoggetti da fissare dietro la porta sono un altro eccellente metodo per creare spazio ed una collocazione super furba per alcuni piccoli oggetti, come spugne, mollette ecc…
Laura Musig
Redazione
Laura Musig wed design a Udine e consulente SEO. Dopo aver curato svariate campagne di posizionamento sui motori di ricerca per aziende del settore casa e considerando la mia passione per la scrittura web, ho deciso di aprire Arredamento e Dintorni. Se desideri scrivermi puoi farlo attraverso la sezione Contatti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*